HomeDr. Giovanni ChettaHome - Terapie e Consulenze - Corsi - Pubblicazioni e Conferenze - Mappa Sito - Contatti
Associazione AssoTIB
Educazione Fisica
"La salute è un puzzle composto da educazione alimentare, fisica e mentale"


Ricerca avanzata

Newsletter

Utilità:

Glossario
Cerca e links
Mappa del sito
Disclaimer e copyright


Community:

Associazione AssoTIB
Fiere ed eventi TIB
Guestbook, Blog,
Newsletter, Forum ecc.

Noi aderiamo ai principi della carta HONcode della Fondazione Health On the NetAderiamo ai
principi HONcode
per l'informazione
medica - verifica

Massaggio TIB (MATIB)
Massage & Bodywork di max efficacia per l'uomo di oggi

Il nostro stile di vita così come l'ambiente hanno subito, negli ultimi decenni, radicali cambiamenti. Tutto ciò comporta, di conseguenza, esigenze di cura e benessere attualizzate e specifiche. Il cibo e le abitudini alimentari di oggi, il terreno piano, il tipo di lavoro e di vita, lo stress hanno determinato in noi profonde mutazioni fisiche e psichiche. Pensare quindi che metodiche create per persone vissute centinaia e più anni fa, con abitudini e caratteristiche fisiche (postura) molto differenti dalle nostre, magari anche a migliaia di km da noi e quindi anche geneticamente molto diverse, possano risultare a noi molto efficaci, resta una mera illusione. Al contrario, occorrono tecniche che facciano certo tesoro della sapienza antica ma che sappiano anche integrare le moderne scoperte scientifiche evolvendosi in modo da adattarsi al meglio alle esigenze dell'uomo attuale. Inoltre esse devono essere complete e integrate, ovvero devono agire a livello muscolare, articolare, connettivale (ossia posturale) e psichico accompagnandosi a un miglioramento delle abitudini alimentari; in altre parole ciò che occorre è un vero e completo bodywork. Solo in questo modo si potrà ottenere la massima efficacia del trattamento terapeutico e di benessere.

Dal quadro visto sopra e nelle precedenti pagine, risultano già evidenti le caratteristiche che deve possedere una tecnica di massaggio adatta ai nostri tempi: deve interessare tutto il corpo, in maniera perlopiù avvolgente e a temperatura calda, coinvolgendo sia gli strati superficiali che quelli più profondi, sciogliendo le tensioni muscolari, connettivali e scheletriche, attivando e riequilibrando la circolazione di liquidi ed energia, aumentando la propriocezione e portando a un profondo rilassamento (bassi ritmi cerebrali). Infine, concordemente a una moderna concezione di cura e prevenzione che vede la tecnica adattarsi alla persona e non viceversa, il massaggio deve essere personalizzato ovvero adattato alle specifiche esigenze della persona, in quel dato momento e situazione, e di massima efficacia, così da portare massimo benessere nel più breve tempo possibile. In tre parole il massaggio deve essere olistico, personalizzato e di massima efficacia.

Nello specifico la tecnica utilizzata ha come base il metodo, sperimentato da più di 20 anni, del Dr. Giovanni Leanti La Rosa. Si tratta di una tecnica manuale corporea, oggi utilizzata in molte parti del mondo, che fonde sapientemente antiche tecniche orientali (massaggio cinese Tuina, massaggio Ayurvedico, Tai Chi Chuan ecc.) e moderne occidentali (massaggio trager, massaggio californiano, rolfing, osteopatia, linfodrenaggio, massaggio connettivale, massaggio miofasciale, massaggio neuromuscolare, massaggio trasverso profondo Cyriax, ecc.). Durante la seduta, la persona massaggiata giace in totale abbandono e relax, cullata dalle oscillazioni (mobilizzazioni neuroassociative) e avvolta dai movimenti dell'operatore. Le manipolazioni riguardano sia il livello epidermico sia gli strati di tessuto profondi e rilassano la muscolatura, smuovono i ristagni favorendo lo scorrimento del sangue e della linfa. Le trazioni, le mobilizzazioni articolari e lo stretching, allungano i muscoli ed elasticizzano le articolazioni (effetti verificabili in aumento di altezza misurabile in cm), mentre le mobilizzazioni propriocettive aiutano la persona a riottenere un controllo efficace sul prioprio corpo. La mente, sotto il dominio del sistema nervoso parasimpatico, entra in stati di rilassamento profondo (ritmo teta e delta) risvegliando il "medico interno" latente in noi. In tale condizione, come visto in precedenza, l'organismo produce gli endofarmaci naturali (antidolorifici, ansiolitici, antidepressivi, ecc.) e l'ormone della crescita e della longevità, responsabile della rigenerazione cellulare. Ne risulta un effetto ringiovanente e un potenziamento del sistema immunitario. Felicità e buonumore sono gli unici "effetti collaterali". L'armonizzazione dell'attività elettrica dei due emisferi del cervello, è stata verificata utilizzando un elettroencefalografo computerizzato. La respirazione profonda fornisce il ritmo al trattamento aiutando il cliente a liberare il diaframma, scaricando stress ed emozioni negative, "facendo il pieno di ossigeno". L'obiettivo di ogni singolo trattamento è raggiungere la massima efficacia. Non sono previste sequenze standard perchè il massaggio va sempre adattato a chi lo riceve, in quel particolare momento. Ciò significa tenere sempre conto delle esigenze del cliente riconoscendo e codificando il linguaggio del corpo. Significa altresì non limitarsi al trattamento ma instaurare un rapporto di fiducia col cliente, così da fornirgli spunti di positivizzazione del pensiero e del suo stile di vita.

Grazie alle sue caratteristiche la tecnica di massaggio TIB, oltre a risultare di massima efficacia a livello preventivo e di incremento dello stato di benessere, è in grado di affrontare, a seconda dei casi da sola o in perfetta sinergia con altre terapie, un vasto spettro di problematiche fra cui:

"Un massaggio per donare benessere psico-fisico a chi lo riceve e a chi lo esegue, grazie alla sapiente fusione fra tecniche occidentali e orientali, alla luce delle recenti scoperte della psiconeuroendocrinoconnettivoimmunologia".

Video di alcune manualità del Massaggio TIB dimostrate da Giovanni Chetta a Aestetica 2007, Napoli

Analisi Formetric Blocco Lombare prima e dopo trattamento TIBpdyworkEsempio dei risultati, evidenziati dalla spinometria Diers Formetric, ottenuti con due sedute di Massaggio e Bodywork TIB Professional, in caso di lombalgia acuta con protrusione discale L4-L5 ed ernia discale L5-S1, soggetto di 28 anni - clicca per la presentazione completa (ppt).

La rieducazione posturale, la giusta attività fisica, la corretta alimentazione e il corretto atteggiamento psichico completano il "puzzle della salute". Ilò Massaggio & Bodywork TIB rappresenta pertanto un importante tassello all'interno del metodo di trattamento e formazione TIBodywork.
Nella prossima sezione tratteremo l'esercizio fisico, seguono cenni di fisioterapia strumentale e poi consigli generali per la saluta fisica mentre alla pagina casistica sono presenti alcuni esempi di risultati ottenuti con l'ausilio del Massaggio TIB.

Educazione Fisica:

Approfondimenti del capitolo:
Bibliografia essenziale:

Video inerenti:

video massaggio professional tibMassaggio Professional TIB
video Massaggio TIB WellnessMassaggio TIB Wellness
Risultati ottenuti subito dopo una seduta di massaggio TIB su soggetto con sclerosi multipla
video AquaMassaggio tibAquaMassaggio TIB
video tibodyworkPresentazione metodo di trattamento e formazione TIBodywork
video importanza bodyworkImportanza del Bodywork e delle relative figure professionali


Corsi inerenti:
Newsletter

Ricerca avanzata


- Educazione alimentare
- Educazione fisica
- Educazione mentale
Home - Presentazione - AssoTIB - Terapie e Consulenze - Corsi - Pubblicazioni e Conferenze - Mappa Sito - ContattiSu

Pagina aggiornata il 18/08/2014
TIBodywork Institute srl - Dr. Giovanni Chetta - AssoTIB - www.giovannichetta.it - info@giovannichetta.it
20862 Arcore (Monza e Brianza) - via Casati 201, Italy, tel +39 0396014575
Disclaimer e copyright